NO CHIUSURA MEGAVIDEO E MEGAUPLOAD

Abbiamo appreso da fonti web che è stato bloccato l’accesso ai portali Megaupload e Megavideo, siti internet in cui era possibile visionare e scaricare prodotti cinematografici. La motivazione sarebbe quella di aver fatto perdere alle aziende dell’intrattenimento svariati milioni di dollari. La pirateria è un crimine, questo lo sappiamo anche noi, ma questa ”violenza” telematica che ha portato a tale chiusura è quantomeno discutibile, visto che il web nasce proprio come piattaforma di fruizione e condivisione libera di informazioni ed oggetti mediatici. Noi siamo nati sul web, ci restiamo e ci resteremo ed è proprio per questo che troviamo deprecabile la decisione dell’Intelligence statunitense.

 

Francesco Pasanisi, fondatore ass. Easy Phoney Production.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...