I NON-FILM DELLA DOMENICA: DECAMERON PIE

Se credevate che qualche decimo di febbre mi impedisse di smerdare un non-film….Siete degli illusi! Oggi parliamo di un curioso esperimento: “Decameron Pie” (2007) di David Leland. Il film, con la scusa di un povero malcapitato Giovanni Boccaccio messo in mezzo a occhio, ci propina il solito “festival della sega”. Niente da dire, su quest’aspetto è un’opera riuscitissima, ottimi “vedo/non vedo” e rattusaggini gratuite pronte ad eccitare tutti noi. Il problema, in effetti, riguarda tutto il resto del film. Tolte le scene erotiche è un frappè di cazzate e situazioni squallide e infantili. Io l’ho visto per caso e tra una scena di sesso e l’altra ho: lavato i piatti del pranzo, cucinato l’amatriciana in bianco, l’ho mangiata, ho lavato i piatti, ho postato roba su Facebook e ho pensato a chi limonare in una festa, dopodiché sono tornato a vedere il film perché c’era una scena di sesso. Il vuoto torricelliano in pellicola.

La locandina, il sottotitolo dice tutto..

“Decameron Pie” mischia (male) diversi racconti di Boccaccio, tra cui quello delle suore ninfomani e bbone. Il peggiò non è, però, ancora finito. Tra gli attori protagonisti abbiamo Tim Roth, il grande attore inglese che, evidentemente, aveva bisogno di filigrana per ultimare il suo “green” del giardino di casa. Ah, scusate, stiamo a metà film ora, mi ero distratto. Ecco, ora ci sono due che, avendo rinunciato alla castità pre-coniugale, stanno alegramente trombando come mufloni davanti ad un albero..aspè, aspè…ecco, finita la scena.

La Canalis che fa la suora, e io sono dell'UDC

Dicevamo? Ah sì, il Non Film. Allora, è ripugnante gettare dal Monte Taigeto due grandi come Tim Roth e Giovanni Boccaccio unicamente per dare apocrifi sequel ad un fortunato festival della seg..ehmm scusate….ad una serie fortunata come “American Pie”.

Beh, io vi mollo per ora. Sta per uscire un’altra scena di sesso, a dopo.

FRANCESCO PASANISI

Una sequenza che mi ha quasi fatto bruciare il sugo.

Evidente impreparazione sull'anatomia zoologica.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...