DIZIONARIO HORROR DEL MERCOLEDI’: BAD TASTE

BAD TASTE

Giudizio: ****

(Bad Taste, Nuova Zelanda 1987, col. 92′)

Di e Con Peter Jackson. Con Terry Potter, Peter O’Herne, Craig Smith, Mike Minett e Doug Wren.

Dimenticate i fasti hollywoodiani della saga de “Il Signore Degli Anelli” e di “King Kong”, Peter Jackson ha iniziato la propria avventura cinematografica con film di produzione neozelandese degni della “Troma”, casa di produzione americana specializzata in splatter-comici fondata dal regista LLoyd Kaufman.

DVD

“Bad Taste” (1987) rappresenta uno di quei lavori indipendenti in cui il pedale della black comedy e spinto sino alla sua evoluzione più estrema: il trash. Si narra di un’invasione aliena in cui i terrestri finiscono inevitabilmente maciullati in modo comico e sanguinoso. In verità lo scopo degli extraterrestri è quello di vendere i poveri spezzettati malcapitati alla loro catena di fast food antrpofaga, quella di Mr Crumb.

Il “Bad Taste” (“Cattivo Gusto”) del film è da interpretare in senso lato: le scene volutamente splatter-comiche in cui vediamo sfruttati anche parecchi “topoi” del cinema horror (motoseghe, sangue arterioso a fiumi, frattaglie strabordanti) nonché il “Bad Taste” inteso come “gusti strani” di questi alieni, poiché divoratori di carne umana.

Il film è stato subito acclamato come “totem” dl genere splatter-comico e, infatti, Peter Jackson, nel 1992, fece il bis con “Brian Dead”, uno zombi-movie comico molto più estremo di questo e che consacrò il regista-attore neozelandese come icona del genere. Divertente, sanguinoso e politicamente scorretto. Questo è il Jackson che ci manca.

Tradotto inopportunamente con “Fuori di Testa” in Italia, il film ha avuto anche una proiezione al Festival di Cannes.

Per certi aspetti tecnici il film ricorda La Casa (1983) di Sam Raimi. Molte delle ardite inquadrature e dei bizzarri effetti speciali splatter furono realizzati con “mezzi di fortuna”.

Peter Jackson interpreta ben 2 personaggi, il folle Derek dei “boys” e l’alieno Robert.

Curiosità

  • Derek è doppiato, in una prima edizione, da Tonino Accolla.
  • Il film non ha donne fra i personaggi.
  • Inizialmente “Bad Taste” doveva essere un corto chiamato “Roast Of The Day”
  • Quando Derek digita la password per prendere la motosega sul veicolo con le sagome dei Beatles, è evidente che la tastiera a numeri altro non è che che una calcolatrice inserita sotto un pannello.

FRANCESCO PASANISI

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...