I FILM DEL SABATO: DYLAN DOG, IL TRILLO DEL DIAVOLO

Ci scusiamo per l’inadempienza, ma c’è di mezzo un romanzo, V.R.O.L.O.K., e un film, Il sepolcro, da continuare e terminare. Oggi si ritorna alle pellicole saturnine, dopo tanto. Cogliamo l’occasione per recensire “Dylan Dog, Il Trillo Del Diavolo” (2012) un film indipendente scritto, diretto interpretato (e pure filmato, montato e musicato, cosa vi ricorda questo modus operandi, carissimi? 🙂 ) da Roberto D’Antona, un nostro “collega” che, per altro, ha fondato la Grage Pictures, un marchio indipendente (come il nostro) e pugliesissimo (come il nostro).

Il “cugino” D’Antona ci regala un mediometraggio indipendente dedicato al più famoso super eroe senza calzamaglia italiano: Dylan Dog. Il film supera, in qualità e fedeltà, nettamente quella boiata di “Dead Of Night”, vero e proprio stupro nei confronti di Dyd. In “Dylan Dog, Il Trillo Del Diavolo” ci sono tutti; il Nostro Eroe ma anche Bloch e Groucho. Il low budget dell’opera rende acora meglio l’aria fumettistica che pervade l’intero film, la storia è un mix tra “Inception” (2010) di Christopher Nolan e l’immortale poema epico “La Divina Commedia” di Dante. Il tutto è “affogato” nelle istanze dylandogghiane di humour e paranormale. Come accade anche nei nostri film, a volte l’accento degli attori è in contrasto con il luogo in cui si ambienta la vicenda. Chissenefrega, fondamentalmente, è un dettaglio assai marginale in confronto agli effetti splatter molto curati, alla storia visionaria, alle grouchate e allo zelo (benevolo) che la Grage Pictures ci ha messo nel ricreare il mondo Dyd nei minimi dettagli. A noi il film è piaciuto (specie un vampirico Xabaras nel finale). Non vi rovineremo la sorpresa con spoiler e bastardate simili, il film lo trovate su YouTube.

FRANCESCO PASANISI.

Annunci

Lascia un commento

Al momento, non c'è nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...