Easypedia: I Forconi

I Forconi è un movimento politico nato inizialmente nel Medioevo, quando gente dallo spessore culturale di Martufello andava in giro a bruciare le donne perchè ritenute streghe. Nel corso dei secoli I Forconi è stato l’unico movimento politico fedele alla linea e questo fa loro onore. Niente svolte di Fiuggi a Destra e della Bolognina a Sinistra, i Forconi, dal 1200 al 2013 sono sempre gli stessi mazzaruni.
Oggi, I Forconi sono un più organizzato apparato associativo-politico che vanta iscritti dal calibro non indifferente come Gargamella, il geometra Calboni, quelo scemo di Pieraccioni e il Colonnello Nunziatella di “Balle Spaziali”.
L’azione di questo eroico gruppo politico per il sociale, però, non comprende gente presa dalla strada, non c’è gente qualunque come nei partiti tradizionali “Della Ka$ta della lobby di ebbrei che poi di cui ci salassa con la euri che ci sta tassandoci tutto. E li negri? no ne parliamoci” (Gilibberto Spezzafica – Memorie Forcone- Spezzafica Editrice 1986), ma c’è un preciso iter per tesserarsi e combattere con loro:

  1. NON aver fatto la seconda media. Già le scuole serali rappresentano un titolo di studio troppo alto. Loro hanno un’accademica scuola di partito in cui devi DISIMPARARE a leggere e scrivere.
  2. Parolacce (inportantissime per un’Italia più migliore)
  3. Dopo 2 anni ti danno una forchetta, poi, se non riesci più a fare di conto, passi al livello successivo e puoi bruciare qualche libro e dare dei “negri” a tutti.
  4. Se poi minacci una boutique che non chiude, ma questo esercente non ha libri da bruciare, la base del partito li porterà nel negozio affinchè li brucino come minaccia.
  5. Menare i tifosi dell’Ajax, forse I Forconi sono azionisti della Viakal.
  6. Successivamente sei tesserato.
  7. FONDAMENTALE: spedire in sede una detteagliata recensione dei film di Alvaro Vitali e Jerry Calà.
  8. Ascoltare Toto Cutugno, Gigi D’alessio ed Anna Tatangelo può essere un buon inizio per iscriversi,  potrebbe addirittura far saltare certi step fondamentali convalidandoli.

Frasi storiche del movimento:

Una volta una Euro ha inseguito una bambino e se lo è mangiato.

(Pizzafocio Sanpistone, Comitato Forconi marinaro)

Che la ebbrei che si manganosi tutta la soldi che di cui noi guadagniamo con la sudore della fronta. Non è giusto! Basta questi qua con la naso appizzuto!

(Anomembro Grattamorti, GGiovano Forcone che Si sta facendosi valersi)

Perchè non ci ridanno la soldi che hanno arrubbato di questi anni? Tutte ste lobbe di ebbrei che daccordano con la negrità e la frocità comunista trokata. Abbashta!

(Giroscopio Ciccirielle, Comitato Forconi Halzolaminchia)

La polizzziotti si sono toltisi le caschi! Evviva, sono con noi che mo facciamo uan regime militaro così tutti a kasa e noi stiamo più meglio con i soldi.

(Gesualda Efrem Lantzoyjijy, Ggiovana rampanta de li Forcona che siamo noi)

Postilla: Se ci avete fatto caso, I Forconi sono contro il capitalismo e le lobby economiche, ma parlano solo di soldi.

Curiosità:

  • Chuck Norris NON è iscritto ai forconi, quindi non fatelo.
  • Christian de Sica ha preteso 40mila euro di risarcimento per violazione di alcuni copyright. “Me stanno a rrubbà tutte ‘e bbattute de li firmi mia, limortaaacci loro”.
  • Tomas Milian ne ha chiesti 160mila.
  • Un libraio che non voleva chiudere la propria libreria ha detto ai Forconi di bruciare solo i libri di Fabio Volo, Federico Moccia, Benedetta Parodi e Alessandro Baricco.
  • Il Dottor Zoidzsberg è stato il primo cartone animato a simpatizzare per il Movimento.
  • Beppe Grillo molte volte li sfancula, e ho detto tutto.
  • Dexter Morgan li sta cercando per ucciderli.
  • La Jaguar non è di Calvani e in Italia si parla il Cingalese.

Ora, infine, alcune foto del Movimento.

Il Programmo per l'arinascita nazzionale

Il Programmo per l’arinascita nazzionale

Un fervente ed inquieto ggiovino inpiazza contro la ka$ta

Un fervente ed inquieto ggiovino inpiazza contro la ka$ta

Divergenze ideologico-politiche. In un grande assembramento succede spesso.

Divergenze ideologico-politiche. In un grande assembramento succede spesso.

Una sobria ed intelligente sequenza della manifestaziione.

Una sobria ed intelligente sequenza della manifestaziione.

Annunci