VENDEVA GOMMA ARABICA, ARRESTATO PER APOLOGIA DI TERRORISMO

SaracinescaFracchiantonio Spremiagrumi, che da anni portava avanti una ditta all’ingrosso e a conduzione famigliare di gomma arabica, è stato arrestato questa mattina poco prima di aprire l’attività. L’accusa è “Apologia di terrorismo”, data la “…leggerezza -dicono gli inquirenti- con la quale lo Spremiagrumi venda un materiale il cui nome, oltre a riecheggiare etnie ora impopolari, potrebbe istigare a rigurgiti di violenza integralista”.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...