MINISTRO POLETTI: TIRA PIU’ UN PELO DI FICA CHE UN PAIO DI BOVI

Dichiarazione eclatante del ministro del lavoro Giuliano Poletti durante una convention democratica a Sassarazzo Valle. In linea con il contesto italiano circa lavoro e fuga di cervelli, Poletti non ha esitato ad esternare il suo granitico ma utile parere e consiglio.

Annunci

NASCE INSTAGAN, IL SOCIAL TURCO DOVE PUOI METTERE SOLO FOTO DI ERDOGAN

erdogan

Turchia. Dopo le polemiche con la Germania e l’Olanda, il presidente Erdogan, deciso a rafforzare l’autorevolezza della propria immagine, ha chiesto spontaneamente ad alcuni informatici di creare Intagan, il social in cui si postano solo foto di Erdogan. Ciò servirà, a detta del presidente stesso, a rafforzare la propria immagine carismatica.

ANTONIO RAZZI SU MALATI DI SLA, BASTA IMMOBILISMO

antonio-razziAffondo dell’autorevole Antonio Razzi, senatore abruzzese da anni impegnato nelle lotte sociali, in special modo riguardo a donne, omosessuali e disabili. Durante la sagra del sorcio impestato, dopo diversi bicchieri di anisetta vinti al tiro assegno agli opossum, Razzi denunciava immobilismo sulla questione SLA.

WELFARE E INTEGRAZIONE: ARRIVANO GLI INDIANI DEI CRISANTEMI

no-grazie-vera-vita-venditori-roseA fronte di una sempre più crescnte crisi ed una altrettanto crescente immigrazione, il ministro del lavoro Poletti introduce, dopo quella degli indiani delle rose già esistente, la figura degli indiani con i crisantemi. Questi lavoreranno durante funerali e nei pressi dei cimiteri.

A ESAME ORALE STUDENTE DICE “INNI” E “UNNU”. TRENTA E LODE CON PROPOSTA DOTTORATO

universitaAccadde ieri, all’Unisalento. Tale Gianroberto Spacciacapre, studente, ad un esame ha detto “inni” al posto di “In” e “unnu” al posto di “Un”. Il docente lo ha subito premiato con un trenta e lode e gli ha fatto proposta di dottorato “per l’eloquio brillante e perfetto” citando le parole del docente stesso.