ULTIM’ORA: TROVATI FOGLI SCRITTI IN ITALIANO IN CASA DI NANDU POPU

Il blitz della Furestusa, nuovo corpo militare del Viminale, entrando in casa del filologo salentino a fronte di una segnalazione da parte di Massimo Cacciari, ha rinvenuto alcuni testi scritti a penna dal Popu in una inaspettata lingua italiana. La scoperta è, ora, al vaglio dei papirologi.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...