MANINA SUL DECRETO FISCALE, SPUNTA IPOTESI NANDU POPU E SERVIZI SEGRETI

Non si arresta la polemica sull’ipotesi di complotto circa il decreto fiscale. La famosa “manina”, diventata ormai oggetto di dileggio sui social nei confronti del ministro Di Maio, fra le tante identità a lei addotte in un mare di ipotesi, spunta l’appartenenza a Nandu Popu, noto musicista ed autorevole politologo, recentemente assunto nei Servizi Segreti proprio per la sua grande dimestichezza con la lingua italiana e la dialettica. “No ai poteri forti” è il mood di codesta querelle e noi andremo avanti a raccontare la verità senza paura.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...