MEDICO LECCESE INTITOLA REPARTO PEDIATRICO AL CIN CIN BAR

Per un ricordo sempre vivo di questo scempio criminale voluto dalla giunta Lenin del centrosinistra rosso bolscevico, Ronzinu Turcinieddi, noto medico leccese abituato così, ha intitolato il reparto pediatria del Vito Fazzi all’eroico Cin Cin Bar, scomodo luogo ai poteri forti che così lo hanno brutalmente ucciso. Congedo taglierà il nastro.untitled

CUCCARINI DOPO MANIFESTAZIONE LEGA-FDI CREDE SIA TORNATA LA LIRA E PAGA SEIMILA EURO UN TRAMEZZINO E UNA COCA

cuccariniNon si arresta la prode manifestazione pro patria a Roma  per il sovranismo, per la lira, per i porti chiusi, contro i ricch…ehm scusate…per la famiglia tradizionale e per l’italianità italiana al cento per mille per mille. La showgirl Lorella Cuccarini, in prima fila a ballare e cantare “Vola”, mandando in visibilio gli italiani arrabbiati e scontenti del Nuovo Ordine Mondiale alieno Pro euro Soros Migrante e anche un po’ Ghei Sessuale e Canne che ha fatto un golpe con tre partiti che insieme fanno oltre il 50% dell’elettorato, colta dal troppo entusiasmo ha creduto che fosse tornata la lira e ha pranzato in una tavoila calda della Capitale spendendo 6mila euro in tramezzino ed una Coca.

ANESTESISTA CHE CREDE IN BABBO NATALE PER ASPETTARLO SVEGLIO SI FA ADDORMENTARE DALLA VITA IN GIU’

150645130-anestesista-anestesia-guanto-chirurgico-incoscienteSuccede a Codroipo, nota città dell’anagramma scrilego e ultimamente per la grande integrazione culturale nelle scuole per l’infanzia, a casa di Rocco Narcosi, noto anestesista della clinica privata Jerry Calà. Il medico, da sempre strenuo sostenitore dell’esistenza di Babbo Natale, ha precettato la sua prima assistente affinchè gli pratichi , la notte del 24, un’epidurale in modo da incontrare il suo beniamino stagionale senza dormire.

DIVULGAZIONE SCIENTIFICA IN RAI: PRESTO UNA TRASMISSIONE SULL’USO DEI CANI NELL’INDUSTRIA DELLO ZUCCHERO

Immagine 2784Giggino Lezzi de Grillis, noto giornalista scientifico dell’autorevole rivista “SCII KIMIKI NON CIELO DIKONO!!!!!11!1!”, sarà conduttore di “SBERGONIA!!!!11”, programma di divulgazione scientifica che tratterà dello spregiudicato uso dei cani per la fabbricazione dello zucchero.

LEGITTIMA DIFESA, SE UN LADRO E’ STATO FERITO DAL PADRONE DI CASA PUO’ SPARARGLI PER REAZIONE

Altri emendamenti sul dl Legittima Difesa fortemente voltuto dal ministro delll’Interno. Questa modifica al testo è stata scritta e poi approvata da Ludosecrio Slurpafregna, deputato di maggioranza. Secondo questo , il ladro ferito dal padrone di casa può, appunto, sparargli a sua volta per difendersi e ciò può andare avanti finchè uno dei due non è morto.

ANALFABETA FUNZIONALE VEDE “FILADELFIA” E NON COMPRA PIU’ CREMA SPALMABILE PER PAURA DI DIVENTARE GAY

Sassaruto Piastraculi, geometra del comune di Venchi Lombardo, aveva appena finito di visionare nel pomeriggio il famoso film “Filadelfia” (1991) di Johnatan Demme, pellicola che affronta il tema dell’omosessualità correlata all’aids. Il Piastraculi, in preda al terrore, dopo aver postato sul proprio profilo Facebook ciò che vedete in foto, ha dichiarato di non voler più comprare crema spalmabile per non contrarre la letale omosessualità.

LORELLA CUCCARINI: SECONDO KEYNES L’ITALIA NON POSSIEDE UN GETTITO TALE DA CONSENTIRE UNA GOVERNANCE SOVRANAZIONALE COME L’UE

All’università di Palo Alto, questa mattina, in una serie di seminari sull’econimia globale, è intervenuta, introdotta da Alan Friedman, la nota studiosa Lorella Cuccarini. Essa si dichiara preoccupata per la situazione italiana proprio in base al suo semper fidelis pensiero keynesiano sul gettito che da sempre la contraddistingue nei suoi scritti di politica monetaria e lectio magistralis sul diritto internazionale.

ASSOCIAZIONE NEUROLOGI INTRODUCE LA SCALA BOLSONARO PER LA MISURAZIONE DEI DISCORSI A CAZZO DURANTE UN COCCOLONE

Cerebraglio Capocchioni, capo dell’IINPM (Istituto Italiano Neurologi Più Meglio), da noto osservatore della realtà attuale, ha introdotto la scala Bolsonaro, basandosi sull’imminente ballottaggio brasiliano, per stabilire il livello di pericolosità di un danno neurologico in base ai contenutio dei discorsi pronunziati dal paziente.

IL PENE DI FUSARO A “LA ZANZARA”: MI TAGLIO, MI SENTO INUTILE

Dopo la fidanzata, ora è lo strumento turboprocreativo sottostante del Fusaro a sfogarsi ai microfoni di Cruciani. La turboappendice demoplutoerotica pseudoutilizzante ha deciso di evirarsi da sola in quanto sente di non essere utile se non per criptourinate turbogiallo paglierine.

NEOFASCISTA NEGA OLOCAUSTO A MANIFESTAZIONE ANTIABORTO: RICOVERATO IN STATO CONFUSIONALE

Succede a Strapachecca, nota roccaforte repubblichina in provincia di Rovino. Matteuccio Di Maggio Salviati, militante del Movimento Ascellare Italiano, durante la manifestazione antiabortista che si tiene ogni giorno nella piazza cittadina, ha dichiarato che l’olocausto nazista non è mai esistito. Dopo, è stato colto da un capogiro ed è svenuto. Ora è ricoverato all’Ospedale Valerio Borghese con una prognosi si dieci giorni.