BALLOTTAGGIO LECCE, PERRONE CITOFONA A TESTIMONI DI GEOVA ALLE CINQUE DI MATTINA

Altra idea del responsabile comunicazione di Paolo Perrone, Gilibberto Telerami: l’ex sindaco andrà porta a porta a convincere i Testimoni Di Geova, vero ago della bilancia di queste calde elezioni leccesi. Lo farà citofonando alle loro case alle prime luci dell’alba, secondo le usanze di questa strana popolazione.

COMUNALI LECCE, PERRONE SCRIVE ANCHE A FRANK UNDERWOOD

La serie di lettere scritte da Paolo Perrone da 24 ore circa a questa parte, idea del suo gestore di comunicazione Gilibberto Telerami, non si ferma. Dopo aver scritto, quasi come campagna al centrodestra, lettere a Delli Noci e Salvemini, l’ormai ex primo cittadino leccese ha scritto anche a Frank Underwood, noto politico americano sosia di Kevin Spacey.

COMUNALI LECCE, GILIBERTI PROPONE ACCORDO CON UNIVERSITA’ DELLA VITA

“Molti giovani, ho notato su Facebook, la frequentano e ci studiano con abnegazione -ha dichiarato il candidato sindaco per il centrodestra a Lecce Mauro Giliberti- perciò non sarebbe giusto non accordare l’accademia succitata con il Comune su importanti progetti culturali e per la città”.

Nel corso del confronto Tv andato in onda oggi alle 13.00 su Raitre, Mauro Giliberti, argomentando i propri punti programmatici qualora venisse eletto, ha promesso un autorevole ed importante accordo, o protocollo d’intesa, con l’Università Della Vita.

 

COMUNALI LECCE: RIPA, HO BIONDATO TRUMP E COMUNQUE HA VINTO, BASTA BATTUTE!

Il noto filantropo e politico leccese, noto per il suo aplomb e per un incondizionato amore che ha sempre avuto nei confronti della democrazia, della socialità e dell’inclusione, non potevamo che parlare di Giuseppe Ripa, smorza le polemiche e le fescenniniche battute su un suo più che legittimo rispolvero della glottologia vernacolare, ossia il “biondare”, utilizzato in quello che sembra un post, ma in realtà è un supremo atto d’amore e di umiltà a fronte dei risultati elettorali.

Ripa, aggiustando una giostra per bambini al parco di Belloluogo, afferma che ebbe biondato Trump, prima era castano, e che grazie a ciò ha vinto in Usa.

COMUNALI LECCE, 5 STELLE: SALVEMINI FINANZIERA’ APOCALISSE ZOMBI PER AVERE CONSENSI

Affondo del candidato sindaco pentastellato Fabio Valente, autore di numerosi saggi di politologia studiati in tutto il mondo accademico occidentale fino alla scuola accademica giuridica di Rio De Janeiro. Secondo un cablo segreto redatto da Andrea Pirlo, il candidato Carlo Salvemini, per raddoppiare i consensi, finanzierà un’apocalisse zombi per poi debellarla egli stesso divenendo così un amministratore-eroe.

COMUNALI LECCE, INDOSSA MAGLIETTA CON VOLTO DI GRAZIUSO, ALLONTANATO DA PREFETTURA

Pugno di ferro del prefetto a difesa di TAP. Dopo aver allontanato il candidato di Lecce Bene Comune, il docente Innocenzo Graziuso, dalla kermesse del due giugno, questa mattina Ugo Ciavezzo, militante della sinistra radicale locale, ha subìto lo stesso torto poichè indossava una t-shirt con raffigurato il volto del succitato candidato.

“E’ in gioco l’ordine pubblico e la sicurezza -ha dichiarato Galeazzo Aquilotti, cognato del cugino del vice capo DIGOS- e anche con misure impopolari dovettimo dimostrare la nostra ferrea presenza sul territorio”.

COMUNALI LECCE, ISIS NON ATTACCHERA’ ITALIA POICHE’ TEME GILIBERTI

Un cablo di FichiLeaks arrivato da Castrì e firmato Califfato annuncia che l’Italia non sarà mai un bersaglio a causa della presenza del candidato sindaco Mauro Giliberti, voce dura ed autorevole del panorama istituzionale  del paese.