CANDIDATO PROPONE ACCORDO CON HIV PER DIMINUIRE NUMERO DI OMOSESSUALI

I candidati di quest’anno a Lecce non smettono di stupire con le loro promesse. Giangiuggeppe Ripafratta (Fratelli D’Italia), dopo i suoi amichevoli commenti a Nichi Vendola, torna a parlare di un tema che gli sta a cuore e cioè il mondo omosessuale. Il politico, definito “arcobaleno moderato” dal Ku Klux Klan di Acquatica Del Cazzo, a fronte della propria candidatura siglerà, ha promesso, un protocollo d’intesa con il virus Hiv per fronteggiare la questione dei diritti omosessuali.