IL PENE DI FUSARO A “LA ZANZARA”: MI TAGLIO, MI SENTO INUTILE

Dopo la fidanzata, ora è lo strumento turboprocreativo sottostante del Fusaro a sfogarsi ai microfoni di Cruciani. La turboappendice demoplutoerotica pseudoutilizzante ha deciso di evirarsi da sola in quanto sente di non essere utile se non per criptourinate turbogiallo paglierine.