MANINA SUL DECRETO FISCALE, SPUNTA IPOTESI NANDU POPU E SERVIZI SEGRETI

Non si arresta la polemica sull’ipotesi di complotto circa il decreto fiscale. La famosa “manina”, diventata ormai oggetto di dileggio sui social nei confronti del ministro Di Maio, fra le tante identità a lei addotte in un mare di ipotesi, spunta l’appartenenza a Nandu Popu, noto musicista ed autorevole politologo, recentemente assunto nei Servizi Segreti proprio per la sua grande dimestichezza con la lingua italiana e la dialettica. “No ai poteri forti” è il mood di codesta querelle e noi andremo avanti a raccontare la verità senza paura.

Annunci

India: Marò non saranno messi a morte, sono maschi

boschiDopo il disperato messaggio dei Marò in videoconferenza, il direttore del carcere Apu Nahasatimapetilon, in collaborazione con la ministra italiana Boschi, ha chiesto una definitiva ispezione a carattere sessuale dei due militari arrestati. La ministra è entrata nello loro celle e, senza far nulla, ha provocato un’erezione nei due Marò. Questa scena ha decretato per loro la grazia in India, visto che è stato assodato che non sono di sesso femminile.

MESSAGGIO SUL DECRETO OMNIBUS

OCCHIO RAGAZZI!