SARDEGNA: GOVERNATORE LEGHISTA CAMBIA NOME REGIONE IN GATTEGNA

SOLINAS CHRISTIANIl presidente della Regione Sardegna Solinas, noto per la trasparenza e l’onestà e la sfrenata voglia di Costituzione e buon governo, temendo un’invasione di sardine nell’sola, per le quali ha allertato la protezione civile e i caschi blu dell’Onu, ha deciso di eradicare lo storico nome del territorio da lui governato per non fare pubblicità ai temuti terroristi rossi armati della sanguinaria arma della riunione di piazza. Da domani, la Sardegna, in linea con la linea del Capitano, si chiamerà Gattegna.

SALVINI: CON LEGA IN EMILIA ROMAGNA METTEREMO I VETRI ALLE FINESTRE DELLE CASE

salveeneeIl leader del Carroccio, in supporto alla sempre pacata e moderata Lucia Borgonzoni, candidata alle regionali dell’Emilia Romagna e sostenuta in gran parte dal padre, promette una vera svolta per la “bassa”: l’applicazione di supporti vitrei alle finestre di ogni casa. “La sinistra è ormai lontana dalle esigenze del popolo -afferma Salvini addentando un cazzomarro alla brace in una trattoria di Matera- e con il Pd gli emiliano romagnoli erano senza finestre e si ammalavano”.

SALVINI: “RESPONSABILE DI NUOVO GOVERNO PAGHERA’ CARO!” E ROMPE TUTTI GLI SPECCHI DI CASA

matteo-salvini-300x225Accade oggi, verso le sei meno quasi alla tenuta Salvini, magione dell’ex capo del Viminale e persona dalla nota pacatezza e dal grande spirito di accoglienza. Qualche ora prima della manifestazione “EALLORABBIBBIANO BBERGONIA GOVERNO KOMUNISTA EIMARO'”, il noto e da sempre moderato e progressista politioco esponente della Lega Nord, in uno sfogo personale ha urlato in casa contro il responsabile del governo Conte Bis. Migliaia di euro di danni in specchi ridotti in frantumi.

BARISTA UCCIDE MOSCA CON UNA SCARPA PICCHIANDO SU DEI DOCUMENTI E VIENE TESSERATO ALLA LEGA

Gennaro Gargiulo,  barista nel bolzanese, durante un servizio al bancone, infastidito da una mosca, ha sfilato la sua scarpa abbattendola sull’insetto che si era posato su alcuni fogli di pratiche burocratiche. Il segretario locale leghista lo ha contattato un’ora dopo conferendo all’uomo la tessera onoraria del partito.

SENATORE PILLON (LEGA NORD): NO PIZZA ALLA DIAVOLA, RISCHIO POSSESSIONE PER CHI LA MANGIA!

Il neoeletto senatore Pillon, da sempre in prima linea per le libertà civili e soprattutto la laicità del Paese, ha dichiarato che presenterà, dopo aver sacrificato un capro al Signore, un’interrogazione parlamentare contro un piatto molto noto della gastronomia nazionale: la pizza alla diavola. Secondo il noto filantropo leghista, infatti, per nomenclatura e per composizione d’ingredienti, la nota farcitura della nota pizza presenta un alto rischio di possedere diabolicamente gli italiani che la mangiano.

PRIMO SENATORE DI COLORE E’ LEGHISTA: MILITANTE CENTRO SOCIALE SI ISCRIVE A FORZA NUOVA

8e7ace16d8256f156202cb60942dd534-kcBE-U11012712933938n8F-1024x576@LaStampa.itGiannetto Sampietrini, attivista in prima linea del centro sociale “Molotov Gulag 2.0” di Rosalinocellammare di Scabbia, appresa la notiza che Toni Iwobi, leghista di colore, è approdato in parlamento come primo senatore di colore, dopo novantotto grammi di erba e sei birre da 90 centesimi da due litri, ha preso la decisione, per partigiana protesta, di tesserarsi a Forza Nuova, il partito neofascista cresciuto ultimamente nei sondaggi grazie alla foto di un anziano che passeggiava vicino ad un loro comizio.

GIORNATA DELLA MEMORIA, SALVINI: IO DA SEMPRE VICINO AI MALATI DI ALZHEIMER

Nell’infuocata campagna elettorale è immancabile lo spazio per i temi etici e storici. Oggi, Giornata della Memoria, ogni politico ha espresso il proprio commento, compreso Salvini. Il leder del Carroccio, tornando da un corso su come affondare i barconi, ha dichiarato che la giornata della Memoria, per lui, è sempre ricordata in quanto molto vicino a chi ha il morbo di Alzheimer.