NEOFASCISTA NEGA OLOCAUSTO A MANIFESTAZIONE ANTIABORTO: RICOVERATO IN STATO CONFUSIONALE

Succede a Strapachecca, nota roccaforte repubblichina in provincia di Rovino. Matteuccio Di Maggio Salviati, militante del Movimento Ascellare Italiano, durante la manifestazione antiabortista che si tiene ogni giorno nella piazza cittadina, ha dichiarato che l’olocausto nazista non è mai esistito. Dopo, è stato colto da un capogiro ed è svenuto. Ora è ricoverato all’Ospedale Valerio Borghese con una prognosi si dieci giorni.