NOBEL PER LA PACE: TEXAS CANDIDA LEATHERFACE

leatherface

Chi vincerà il prestigioso Premio Nobel per la Pace? Nazioni e Stati di tutto il mondo pensano a proporre il proprio nome papabile all’ambito riconoscimento ed anche il Texas, tra questi, ha proposto tramite Ludosecrio Pompacani, Governatore, il candidato. Si tratta di Leatherface, un timido ragazzone gigante e un po’ tardo che, ogni tanto, fa a pezzi la gente con la motosega.

“In realtà -spiega Pompacani- Leatherface non è malvagio. Non stiamo parlando di un criminale, anzi, questo ragazzo offre gratuitamente un servizio di publica utilità. La Casa Bianca sta mandando il nostro Stato in bancarotta e, di conseguenza, sarebbe preferibile non avere più figli, in modo da non avere ulteriore impoverimento fra le famiglie texane. Qui entra in gioco Leatherface, che saluto. Facendo a pezzi alcuni miei compatrioti ed elettori, vi è un rigoroso controllo delle nascite che consolida, e chiudo, la sicurezza del tenore di vita fra le famiglie. Sì, noi quel giorno, in Svezia, vogliamo il nostro ragazzone Leatherface sul palco a ringraziare avendo in mano qualche coltellacc…ehm…il Premio Nobel. In bocca al lupo, ragazzo!”