COMMERCIANTE IPOVEDENTE SPARA A RAPINATORE DI MATTINA: “CREDEVO FOSSE NOTTE”

Parapappero, stamane alle undici.

Barzanofio Noncivedo, commerciante che esercita nel centro storico, è stato vittima di un rapinatore, forse tossicodipendente. Il commerciante, per autodifesa, gli ha sparato uccidendolo. Ora, secondo la nuova legge, è proibito esagerare con la difesa personale nelle ore di luce, ma Barzanofio ha credeva fosse notte inoltrata.

SICIGNANO SPARA A FANTOCCIO DI BABBO NATALE MESSO SU RINGHIERA DEL BALCONE

Sicignano“Voleva certamente entrare in casa mia per rapinarmi e terrorizzare e far del male alla mia famiglia. Si era arrampicato fin sopra al balcone per entrare. Ancora più infame la sua tenuta da Babbo Natale, simbolo di una gioosa festa, usata per poter entrare con l’inganno”.

Questo è quanto riportato dal Maresciallo Pizzafranco Staccaminchie in caserma sotto dettatura di Francesco Sicignano stesso.