CUCCARINI DOPO MANIFESTAZIONE LEGA-FDI CREDE SIA TORNATA LA LIRA E PAGA SEIMILA EURO UN TRAMEZZINO E UNA COCA

cuccariniNon si arresta la prode manifestazione pro patria a Roma  per il sovranismo, per la lira, per i porti chiusi, contro i ricch…ehm scusate…per la famiglia tradizionale e per l’italianità italiana al cento per mille per mille. La showgirl Lorella Cuccarini, in prima fila a ballare e cantare “Vola”, mandando in visibilio gli italiani arrabbiati e scontenti del Nuovo Ordine Mondiale alieno Pro euro Soros Migrante e anche un po’ Ghei Sessuale e Canne che ha fatto un golpe con tre partiti che insieme fanno oltre il 50% dell’elettorato, colta dal troppo entusiasmo ha creduto che fosse tornata la lira e ha pranzato in una tavoila calda della Capitale spendendo 6mila euro in tramezzino ed una Coca.

LORELLA CUCCARINI: SECONDO KEYNES L’ITALIA NON POSSIEDE UN GETTITO TALE DA CONSENTIRE UNA GOVERNANCE SOVRANAZIONALE COME L’UE

All’università di Palo Alto, questa mattina, in una serie di seminari sull’econimia globale, è intervenuta, introdotta da Alan Friedman, la nota studiosa Lorella Cuccarini. Essa si dichiara preoccupata per la situazione italiana proprio in base al suo semper fidelis pensiero keynesiano sul gettito che da sempre la contraddistingue nei suoi scritti di politica monetaria e lectio magistralis sul diritto internazionale.